Vivere in Positivo

Membro Organizzativo della Association for Coaching, Italy.

La Mente Meravigliosa

La Mente Meravigliosa

Articolo di Judith Faulkner inspirato da alcuni video di Bob Proctor

Cosa c’è che non va in noi? Perché non riusciamo ad andare fino in fondo con le decisioni prese? Vogliamo perdere peso, ma non riusciamo a cambiare le nostre abitudini a tavola; vogliamo più soldi, ma ci ritroviamo ad essere costantemente in debito… perché succede tutto questo? È perché non siamo intelligenti abbastanza? È perché non abbiamo sufficiente forza di volontà?

Secondo Bob Proctor (uno dei maestri di The Secret), ci blocchiamo quando la parte conscia della nostra mente entra in conflitto con le convinzioni della mente subconscia, poiché quello che noi otteniamo nella nostra vita riflette sempre quello che la nostra mente subconscia crede.

Per esempio, la mancanza di salute o di denaro sono sintomi che originano nella mente subconscia. Abbiamo bisogno dunque di lavorare sulle cause e non solo sui sintomi.

Ma allora, cosa sta accendendo nella nostra mente subconscia?

Ecco come lo descrive Bob Proctor:

“Disegnate un ampio cerchio e dividetelo orizzontalmente a metà. La parte in alto rappresenta la Mente Conscia e la parte in basso la Mente Subconscia. Sotto questo cerchio disegnate un cerchio più piccolo che rappresenterà il corpo. Il corpo viene descritto qui come lo strumento della mente. Il corpo obbedisce alla mente.

Le due parti della mente operano in modo diverso l’una dall’altra. La mente conscia riceve informazioni attraverso i cinque sensi e può sia accettarle che rifiutarle. Una volta che la mente conscia giunge ad una conclusione, la manda alla mente subconscia che la accetta come verità.

Dal momento stesso in cui nasciamo, la nostra mente subconscia viene riempita di informazioni date ripetutamente dalle persone attorno a noi. Come risultato, impariamo a parlare, a stabilire il cibo che preferiamo, ad accettare abitudini e convinzioni altrui come paradigmi propri, formando così la nostra idea di quello che è possibile o meno.

Nonostante questo paradigma sia solo una collezione di convinzioni e abitudini, questo esercita un enorme potere. Può sabotare tutti gli sforzi della mente Conscia se non è d’accordo con essa.

Se vogliamo cambiare qualcosa nella nostra vita, dobbiamo cambiare i nostri paradigmi. Facciamo questo nello stesso modo di quando eravamo bambini, ovvero, ripetiamo continuamente a noi stessi le nuove affermazioni positive fino a quando non diventano il nostro nuovo paradigma”.

Video 1 (Inglese)
Video 2 (Inglese)
Video 3 (Inglese)

Articolo di Judith Faulkner
Insegnante Metodo Louise Hay

Insegnante Genitori Efficaci
Operatore EFT
Reiki Master

Commento

Devi essere membro di Judith Faulkner Il Pensiero Positivo e la Legge di Attrazione -Insegnate EFT per aggiungere commenti!

SCUOLA del Vivere in Positivo

PER INFO CHIAMARE IL 334/3238702
oppure inviare richiesta a viverepositivo@yahoo.it

Membro Organizzativo della Association for Coaching, Italy una delle due maggiori Associazioni di settore a livello internazionale che riunisce oltre 5000 Coach in tutto il mondo in 48 Paesi


Per info viverepositivo@yahoo.it

Contatti 334/3238702

Il Blog di Judith Faulkner

Blog di Judith Faulkner
Powered by Conduit Mobile

Blog di Judith Faulkner

Guest House"La dolce villa"

Clicca sul LinkInserzioni pubblicitarieInserisci un tuo banner nel sito Vivere Positivo

Per  informazioni

cell.
334/3238702

oppure invia una email a:


viverepositivo@yahoo.itSei appassionato/a di Giappone e Culture Orientali?

Vuoi imparare il Giapponese?

Visita allora il sito:

www.SakuraMagazine.com




Cicli Zarma   è un marchio che firma uno stile di vita sportiva all’insegna di un’attività svolta con passione, determinazione


 E’ ITALIANISSIMA.

Cicli Zarma….un marchio che vive dal 1927 ci puoi trovare in:via Roma,185

35027 - Noventa Padovana

PADOVATel. 049.625184

Fax 049.8932360

Compleanni

Compleanni di oggi

Compleanni di domani

© 2017   Creato da Domenica.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio