Vivere in Positivo

Membro Organizzativo della Association for Coaching, Italy.

Esercizi di scrittura: Le affermazioni


Esercizi di scrittura: Le affermazioni
Alcuni esercizi per raggiungere consapevolezza e migliorare la nostra vita.

Ci sono diversi modi di lavorare con la scrittura, in base a ciò che è l’esigenza del momento.
La scrittura è un metodo che coinvolge sia la vista che il tatto oltre a creare con la concentrazione un catalizzatore di energia.
Uno dei metodi più diffusi di lavorare con questo strumento è l’Affermazione.

L’affermazione è una frase semplice e breve, facile da ricordare, contiene il nostro nome ed è scritta al tempo presente e in modo positivo; viene usata per radicare in noi un nuovo schema di pensiero.
Se per esempio vogliamo sostituire uno schema di scarsità economica, possiamo iniziare scrivendo un’affermazione che ci faccia aprire alla prosperità.

Esempio: "Io, mi apro a ricevere denaro in abbondanza"
"Io, sono ora aperta a ricevere denaro con facilità"
Una cosa molto importante è di inserire nella frase solo il nostro nome e non quello di altre persone. In quanto ci è dato di cambiare la nostra vita, noi stessi e non gli altri.
Esempio: Se vogliamo chetizio ci dimostri più amore, l’affermazione più corretta è
“ Io (nome) mi apro a ricevere più amore” e non “Tizio mi dimostra più amore”
Per prima cosa si sceglie su quale settore si vuole lavorare, quindi si fa un elenco dei pensieri negativi che abbiamo su quel tema e si sceglie la frase più frequente o con maggiore significato per noi e si trasforma in affermazione positiva.

Esempio: il tema su cui vogliamo lavorare sono i soldi. Scriviamo l’elenco dei pensieri negativi che abbiamo sui soldi:
- sono pochi
- non bastano mai
- per avere soldi bisogna fare fatica
- lavorare è noioso
- se guadagni facilmente fai qualcosa di brutto
e quindi si sceglie la frase che meglio esprime il nostro schema di pensiero e lo trasformiamo, per esempio la frase "per avere soldi bisogna fare fatica" si può trasformare in:
Io, guadagno soldi con facilità
Io, guadagno facendo un lavoro che mi piace
Io, guadagno soldi in abbondanza

Trovata l’affermazioni che meglio esprime la nostra necessità, viene ripetuta diverse volte.
A tal proposito ci sono diverse scuole di pensiero:

Bob Mandel e Sondra Ray, consigliano di scrivere ripetutamente l’affermazione con la “colonna risposte” si procedere in questo modo: si divide il foglio in due colonne, nella colonna di sinistra si scrive l’affermazione mentre nella colonna a destra si scrive ciò che ci viene da rispondere.

Esempio:
“Io, mi apro a ricevere denaro in abbondanza” Per avere soldi bisogna lavorare tanto
“Io, mi apro a ricevere denaro in abbondanza” Lavorare è faticoso
“Io, mi apro a ricevere denaro in abbondanza” Lavoro tanto e guadagno poco
“Io, mi apro a ricevere denaro in abbondanza” Non è vero

Di solido si scrive 21 volte al giorno per almeno una settimana, dopo alcuni giorni la colonna di destra passerà da negativa a neutrale e infine positiva. Può succedere anche che non ci venga niente da scrivere, in questo caso proviamo a fare un paio di respiri profondi e a scrivere qualsiasi cosa ci viene in mente.
“Io, mi apro a ricevere denaro in abbondanza” Suona il telefono
“Io, mi apro a ricevere denaro in abbondanza” Oggi c’è il sole, voglio andare al parco

Luise L. Hay dice che il metodo migliore è ripetersi la frase a voce alta, guardandosi negli occhi allo specchio, a volte viene suggerito di toccarsi anche la gola, dove ha sede il 5° chakra, quello relativo alla comunicazione e al cambiamento.
Altri modi per lavorare con le affermazioni è scriverle su diversi fogli da appendere nei posti dove di solito ci soffermiamo, in modo tale da vederle e leggere il più spesso possibile.
Si può divertirsi scrivendole con colori e stili grafici differenti, giocarci. Alcune persone creano un ritornello o una filastrocca e la canticchiano.
Lo scopo è quello di indirizzare l’energia su questo nuovo pensiero in modo tale che si trasformi in realtà.

Visualizzazioni: 1405

Risposte a questa discussione

Grazie
pratiche e concise

Nice Day per voi
credo che ritrovarsi in casa tantissimi bigliettini con una determinata affermazione e' davvero utile per non dimenticare cio' che vuoi ottenere ma non credo che sia proprio cosi facile
Certamente MArco

marco64 ha detto:
Meraviglioso,grazie Domenica.
Si possono abbinare le affermazioni positive con l'E.F.T.?

Colgo l'occasione di questo articolo per condividere con voi questa esperienza personale.

La risonanza magnetica parlava chiaramente, operare. Terapia cortisonica a go-go, antifiammatori, classiche terapie fisioterapiche. Ok, ascolto e rifiuto terapie e intervento e faccio ricorso a tutte le mie conoscenze di naturopatia e guarigione. Appronto IL programma.

Ho utilizzato il metodo delle Affermazioni Positive, l'ho integrato con una terapia fitoterapica antinfiammatoria, uno speciale programma alimentare, ed altre tecniche, ho evitato cosi' un intervento alla spalla con l'incredulita' di fisioterapisti e ortopedici.

Solo 3 post-it: 1 attaccato al computer, uno sul frigo e 1 sullo specchio del bagno. Accanto al comodino invece c'era la fotocopia di una tavola anatomica che guardavo con attenzione tutte le sere, addormentandomi con la visualizzazione della spalla sana. In questo modo il mio subconscio assimilava l'immagine corretta.

Le affermazioni verbalizzate erano diventate il mio "Mantra" quotidiano, a volte mi svegliavo la notte pronunciandole. Il "Mantra" che pronunciavo “inconsapevolmente” con piu' frequenza era: "RINGRAZIO PER LA GUARIGIONE", perche' questo? Perche' se e' vero che siamo esseri multidimensionali (come oggi afferma anche la fisica quantistica), in un'altra dimensione, pensavo, c'e' una Katia sana con una spalla sana ed io mi collego ad essa, al modello sano, abbandonando il modello della spalla malata. Ho parlato alla mia spalla dicendole: Grazie, ora non mi servi piu' in questo stato, ti lascio andare, lascio andare questo schema perche' ho imparato e ora non mi serve piu'. Ringrazio per la mia guarigione. La mia spalla e' sana e io vivo la guarigione come se fosse gia' avvenuta. Ecco il motivo del ringraziamento, della gratitudine per la guarigione. In realta' anche la spalla malata mi e' servita per “sperimentare” questo modello e per rivedere e trasformare alcune cose della mia vita.

Siamo pura energia, in campo olistico lo ripetiamo tutti i giorni ma mi chiedo quanti hanno sperimentato l'effetto dell'energia informativa della nostra coscienza sul corpo? L'energia della nostra coscienza e' multidimensionale, e' un'energia informativa, invia istruzioni affinche' il corpo cambi, il potere della nostra mente fa il resto.L'energia di guarigione puo' essere attivata da un'energia di informazione multidimensionale, una sorta di istruzioni quantiche che modificano gli schemi, operatori della modifica di questi schemi siamo, modificando i nostri pensieri e vedendo la guarigione nella nostra realta', come se fosse gia' avvenuta e ringraziando con gratitudine.




Bellissimo Katia,la Tua testimonianza conferma ancora una volta che siamo noi i primi guaritori di noi stessi.

Una buona dose di determinazione positiva nel creare un ponte tra noi e l'energia cosmica ci aiuta ad aprire i canali ricettivi e la soluzione a tante cose diventa così semplice...

Grazie,Ivano

Grazie Ivano, e' tutto vero cio' che dici. Secondo la mia esperienza possso dirti comunque che l'ostacolo  piu' grande da superare e' il dubbio che spesso ci pervade, per accedere pienamente all'energia cosmica occorre abbattere tutti i nostri schemi di condizionamento e "affidarci" a questa energia, come un bambino tra le braccia della propria madre (Terra).

A presto, Katia

RSS

SCUOLA del Vivere in Positivo

PER INFO CHIAMARE IL 334/3238702
oppure inviare richiesta a viverepositivo@yahoo.it

Membro Organizzativo della Association for Coaching, Italy una delle due maggiori Associazioni di settore a livello internazionale che riunisce oltre 5000 Coach in tutto il mondo in 48 Paesi


Per info viverepositivo@yahoo.it

Contatti 334/3238702

Il Blog di Judith Faulkner

Blog di Judith Faulkner
Powered by Conduit Mobile

Blog di Judith Faulkner

Guest House"La dolce villa"

Clicca sul LinkInserzioni pubblicitarieInserisci un tuo banner nel sito Vivere Positivo

Per  informazioni

cell.
334/3238702

oppure invia una email a:


viverepositivo@yahoo.itSei appassionato/a di Giappone e Culture Orientali?

Vuoi imparare il Giapponese?

Visita allora il sito:

www.SakuraMagazine.com




Cicli Zarma   è un marchio che firma uno stile di vita sportiva all’insegna di un’attività svolta con passione, determinazione


 E’ ITALIANISSIMA.

Cicli Zarma….un marchio che vive dal 1927 ci puoi trovare in:via Roma,185

35027 - Noventa Padovana

PADOVATel. 049.625184

Fax 049.8932360

Compleanni

© 2018   Creato da Domenica.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio