Vivere in Positivo

Membro Organizzativo della Association for Coaching, Italy.

Informazioni

Wayne W. Dyer

Il Dott. Wayne W. Dyer, psicologo, affettuosamente considerato "il padre della motivazione"

Sito web: http://www.drwaynedyer.com
Membri: 150
Attività più recente: 11 Gen

Wayne W. Dyer

Wayne Dyer è nato a Detroit nel 1940.
In America è molto popolare, oltre che per le sue opere scientifiche, anche per l'attività di psicoterapeuta; si è dedicato particolarmente alla divulgazione sul tema del pieno sviluppo della personalità.

Nei primi testi ("Le vostre zone erronee", " Prendi la vita nelle tue mani", " Te stesso al cento per cento") l'Autore punta decisamente sul potenziale insito in ogni essere umano insegnando in modo chiaro e semplice, come diventare veramente padroni di se stessi e come sfuggire al ruolo di vittima che sempre qualcuno ci vuole imporre.
Ci mostra come togliere le nostre "zone erronee" per conquistare una indipendenza di giudizio e di comportamento.

Dyer afferma che il cambiamento può iniziare fin da subito e che è possibile sprigionare tutte le energie, i talenti, i desideri che risiedono in noi e che normalmente non siamo consci di possedere. Dyer ci invita a coltivare due atteggiamenti fondamentali per poter crescere ed evolvere: abbandonare le vecchie convinzioni e bandire il dubbio.

La produzione letteraria successiva (" Credere per vedere", " Come fare miracoli" " Il tuo sacro io") vede un tentativo, a nostro parere ben riuscito, di avvicinare i lettori ad alcune dimensioni ritenute patrimonio di pochi.
Dyer ci accompagna in un viaggio in cui lo spirito trionfa sull'ego, aiutandoci a penetrare ulteriormente nella nostra dimensione intima, vero ricettacolo del mistero umano.

L'Autore ci invita ad una crescita spirituale, conscio che questo ampliamento di coscienza personale e collettivo non potrà che portare benefici nella nostra vita di tutti i giorni
Dr Wayne Dyer - The Power of Intention


Quando stiamo sognando, durante il sonno, o quando fatastichiamo, in un momento di pausa della giornata, ci capita spesso di concepire desideri e obiettivi ben più grandi e ambiziosi di quelli che esprimiamo da «svegli». Ma ci destiamo sempre pensando: Non posso farcela. E così ci precludiamo la possibilità di ottenere ciò che veramente vogliamo.

In questo libro, Wayne W. Dyer ci insegna a usare l'antica arte della meditazione per chiarire i nostri pensieri, desideri e obiettivi, e ad applicare i nove principi per fare entrare nella nostra vita ciò che da sempre sogniamo

Forum di discussione

Dr Wayne Dyer interviewed on Lilou's Juicy Living Tour

Continua

Iniziata da Dorothy M Rowatt 31 Lug 2011.

Spazio commenti

Commento

Devi essere membro di Wayne W. Dyer per aggiungere commenti!

Commento da Domenica su 17 Giugno 2016 a 15:56

Commento da Domenica su 16 Giugno 2016 a 23:52

Pensate ai pensieri come se fossero cose che hanno bisogno di silenzio tra loro per attrarre e manifestare nuove forme nella vita fisica. Due mattoni, ad esempio, non possono essere fissati insieme per formare una parete senza lasciare tra un mattone e l'altro uno spazio per la malta. La malta stessa è composta da particelle che richiedono spazi per consentire loro di diventare malta. Per i nostri pensieri è la stessa cosa. Hanno bisogno di una pausa tra di loro per dare vita separatamente a ciò che essi rappresentano. Questo è il gap ed è uno spazio che ci permette di costruire, creare, immaginare, e manifestare tutto ciò che siamo capaci di creare con quei pensieri. E' un luogo di pace e serenità estatica. E' un luogo che gli antichi dell'Estremo Oriente chiamavano il Tao.

- Dr. Wayne W. Dyer

Traduzione Laura Arcangeli

Commento da Domenica su 16 Giugno 2016 a 23:35

Commento da Domenica su 5 Giugno 2016 a 11:27

By Dr. Wayne W. Dyer

Ciò che pensano gli altri di me non è affar mio.

Uno dei livelli più alti che potete raggiungere nella vita è essere indipendenti dalle buone opinioni delle altre persone.

Traduzione Laura Arcangeli

Commento da Domenica su 21 Maggio 2016 a 23:24

“C’è un luogo nel profondo di tutti noi che chiede di essere soddisfatto e che vuole sapere che la nostra vita ha impresso un segno indelebile in questo mondo, lasciandolo migliore di come l’abbiamo trovato.

Vogliamo sapere che la nostra esistenza ha influito profondamente sulla vita di qualcun altro.
È così per tutti noi.

Non è una questione di età e non si tratta di trovare noi stessi.

Chiunque noi siamo, a qualunque età, siamo tutti a un passo dalla svolta nella nostra vita.”

Wayne Dyer

Commento da Domenica su 10 Maggio 2016 a 22:00

Amare se stessi vuol dire accettarsi in quanto persona degna di rispetto, perchè così si è deciso. Accettarsi vuol dire altresì non lamentarsi. Le persone che funzionano a pieno ritmo non si lamentano mai, e in particolare non si dolgono che gli scogli siano duri, che il cielo si annuvoli, che il ghiaccio sia troppo freddo. Accettare significa non trovare da dire; la felicità significa non lamentarsi di quello per cui non c’è niente da fare. Le lamentele sono il rifugio di coloro che non hanno fiducia in se stessi.


Wayne W. Dyer, Le vostre zone erronee

Commento da Domenica su 27 Marzo 2016 a 22:44

Get Inspired
By Dr. Wayne W. Dyer

Siate infinitamente pazienti

Essere infinitamente paziente significa avere l'assoluta certezza che siete in armonia vibrazionale con la forza che tutto crea. Voi sapete che tutto avviene proprio al momento giusto, al posto giusto, solo con le persone giuste.

Traduzione Laura Arcangeli

Commento da Domenica su 18 Marzo 2016 a 23:55

Get Inspired
By Dr. Wayne W. Dyer

 

Perdonate tutti

Vendetta, rabbia e odio sono energie estremamente basse che vi impediscono di essere in corrispondenza con le qualità della forza universale. Un semplice pensiero di perdono verso chi potrebbe avervi fatto arrabbiare in passato vi eleverà al livello dello Spirito e vi aiuterà nelle vostre intenzioni individuali.

Traduzione Laura Arcangeli

Commento da Domenica su 8 Marzo 2016 a 23:28

Just Immagine

Semplicemente : Immaginate!

dal BLOG del Dr. Wayne W. Dyer

La vostra immaginazione è il campo fertile per la crescita di tutte le piantine che scegliete di piantare per un futuro raccolto.

Qualcuno può aver detto di voi che siete un sognatore, e può averlo detto come se fosse un difetto. Vi assicuro che in questo senso io posso parlare per esperienza. La famiglia, gli amici, gli insegnanti, e persino i consulenti hanno spesso denigrato le brillanti idee che ardevano nella mia immaginazione. Ho spesso sentito commenti come: "Wayne, sei un sognatore. Torna alla realtà. Non diventerai mai uno scrittore o un attore televisivo o una personalità del cinema. Sii realista - noi sappiamo cosa è meglio per te. "

Quando mi sono congedato dalla Marina all'età di 22 anni, i miei superiori mi hanno avvertito che iniziare l'università alla mia "avanzata età" era pieno di incertezze, soprattutto perché non avevo esperienza di un’istruzione superiore, e che comunque sarei stato in competizione con giovani che si erano appena diplomati. Poiché avevo già una competenza come crittografo in Marina, mi consigliarono di perseguire ciò essi sentivano che era meglio per me. Ma io avevo un sogno – e il sogno era quello di insegnare, scrivere e parlare ad un vasto pubblico. Vedevo me stesso sul palco. Vedevo me stesso come un autore di primo piano e questa visione non poteva e non sarebbe stata sabotata dalla visione di qualcun altro di quello che avrei potuto o che sarei dovuto diventare.

In quanto figlio di una famiglia adottiva, ho quasi sempre ignorato le idee degli altri su quello che avrei dovuto pensare o fare; ero semplicemente indifferente alle loro opinioni riguardo a cosa avrei potuto immaginare per me stesso. Ho sempre mantenuto con chiarezza questo tipo di disciplina interiore per quanto riguarda la mia immaginazione, rifiutandomi di permettere che i pareri esterni influenzassero o diminuissero quella che per me era terra consacrata.

Non molto tempo fa, “gli altri” mi consigliarono che fare un film non era ragionevole per un uomo di 68 anni come me, senza alcuna esperienza di recitazione. Ancora una volta mi sono ricordato di appendere il cartello NON DISTURBARE all'ingresso della mia immaginazione e ho cominciato a prendere lezioni di recitazione e ad adottare quel regime di autonomia e auto-determinazione che mi ha permesso di creare un film. Si tratta di un prodotto che oggi mi riempie di orgoglio - tutto perché ho diligentemente praticato la seguente regola:

Mai, e dico mai, permettere all’idea di qualcuno che potete o non potete diventare qualcosa, di infangare il vostro sogno o di inquinare la vostra immaginazione. Questo è il vostro territorio, e il segnale di DIVIETO D’ACCESSO è una grande cosa da erigere a tutti gli ingressi della vostra immaginazione.

Rimanete in uno stato di grazia e di gratitudine per questo dono splendente che è ciò che volete fare e come scegliete di farlo.

Semplicemente: immaginate!

Traduzione Laura Arcangeli

Commento da Domenica su 3 Marzo 2016 a 0:25

Quando stiamo sognando, durante il sonno, o quando fatastichiamo, in un momento di pausa della giornata, ci capita spesso di concepire desideri e obiettivi ben più grandi e ambiziosi di quelli che esprimiamo da «svegli». Ma ci destiamo sempre pensando: Non posso farcela. E così ci precludiamo la possibilità di ottenere ciò che veramente vogliamo.

In questo libro, Wayne W. Dyer ci insegna a usare l'antica arte della meditazione per chiarire i nostri pensieri, desideri e obiettivi, e ad applicare i nove principi per fare entrare nella nostra vita ciò che da sempre sogniamo

 

Membri (150)

 
 
 

Info su

Domenica ha creato questo network Ning.

News di Vivere Positivo

PER INFO CHIAMARE IL 331/9291940
oppure inviare richiesta a viverepositivo@yahoo.it

Per maggiori Info scrivere a viverepositivo@yahoo.it

Il Blog di Judith Faulkner

Blog di Judith Faulkner
Powered by Conduit Mobile

Blog di Judith Faulkner

Guest House"La dolce villa"

Clicca sul LinkInserzioni pubblicitarieInserisci un tuo banner nel sito Vivere Positivo

Per  informazioni

cell.
331/9291940

oppure invia una email a:


viverepositivo@yahoo.itSei appassionato/a di Giappone e Culture Orientali?

Vuoi imparare il Giapponese?

Visita allora il sito:

www.SakuraMagazine.com




Cicli Zarma   è un marchio che firma uno stile di vita sportiva all’insegna di un’attività svolta con passione, determinazione


 E’ ITALIANISSIMA.

Cicli Zarma….un marchio che vive dal 1927 ci puoi trovare in:via Roma,185

35027 - Noventa Padovana

PADOVATel. 049.625184

Fax 049.8932360

Il tuo Banner qui!!!

www.fabioladessi.it/

Nicoletta Ferroni

Amo definirmi consulente in crescita personale perché percorro e indico diversi percorsi in cui guido gli altri al perseguimento del proprio intento di vita.

www.nicolettaferroni.it

LA TUA PUBBLICITA' QUI

Blog di Judith Faulkner
Powered by Conduit Mobile

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

© 2017   Creato da Domenica.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio